Discussione:
le copertine dei bianchi
(troppo vecchio per rispondere)
manlio
2003-09-29 21:21:18 UTC
Permalink
Ma le copertine dei bianchi son fatte col pc?
Facendo una prova a me pare proprio di sì, provate col paint!


manlio
www.luciobattisti.cjb.net
MaxD'Orso
2003-09-30 09:41:41 UTC
Permalink
Post by manlio
Ma le copertine dei bianchi son fatte col pc?
Facendo una prova a me pare proprio di sì, provate col paint!
manlio
www.luciobattisti.cjb.net
Il paint? Mmm... io invece feci tempo fa un'altra prova:
provate a scrivere C.S.A.R. con la mano sinistra (x chi usa di solito la
destra ;-) )
e "scoprirete" un risultato simile all'originale.
Questo è quanto...

MaxD'Orso
Francesco Demartini
2003-09-30 11:09:57 UTC
Permalink
la E di Hegel invece sembra essere uguale alle lettere che fanno leggere
durante le visite oculistiche;che ci sia qualche nesso?mah,che mistero
e'la vita!

Francesco
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
manlio
2003-09-30 12:52:30 UTC
Permalink
Post by Francesco Demartini
la E di Hegel invece sembra essere uguale alle lettere che fanno leggere
durante le visite oculistiche;che ci sia qualche nesso?mah,che mistero
e'la vita!
Francesco
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Ma anche la E di Hegel si può fare col paint....

manlio
Nicola Quellaltro
2003-10-05 10:08:28 UTC
Permalink
Post by manlio
Post by Francesco Demartini
la E di Hegel invece sembra essere uguale alle lettere che fanno leggere
durante le visite oculistiche;che ci sia qualche nesso?mah,che mistero
e'la vita!
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Ma anche la E di Hegel si può fare col paint....
Primo. Non mi pare affatto che la E di Hegel c'entri nulla con
le lettere degli oculisti. Questa cosa l'ho gia' letta
scritta da qualche demente critico musicale, che come sempre cercava di
svilire il disco di Lucio. Come quando scrissero che la copertina di
CSAR
sembrava fatta dello stesso materiale delle scatole delle scarpe...
BLEACH!
Ovviamente, Francesco, non ce l'ho mica con te...

Secondo. Per motivi di lavoro ho una collezione abbastanza grande di
font
ma nessuno di quelli in mio possesso riproduce esattamente la E
di Battisti. Tanto che una sera io e la mia ragazza di allora, passammo
un'intera serata a confrontare tutte le mie E con quella del CD.
Se tu, Manlio, lo possiedi dimmi anzi come si chiama...

Salutoni
NicQ
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Raffaella
2003-10-05 11:20:55 UTC
Permalink
"> > Primo. Non mi pare affatto che la E di Hegel c'entri nulla con
Post by Nicola Quellaltro
le lettere degli oculisti. Questa cosa l'ho gia' letta
scritta da qualche demente critico musicale, che come sempre cercava di
svilire il disco di Lucio.
A parte che lo ho riscritto per l'ennesima volta che la E con l'ottotipo non
ha nulla a che fare, molti si avvalgono di questa strampalata ipotesi perchè
su qualche recensione apparve questa personale interpretazione:
Di Laura Putti (da Repubblica credo):
"Anche quella di Hegel è una copertina bianca che avrà al centro una E
maiuscola di quelle delle tabelle degli ottici che rovesciate danno una
sigma".
Post by Nicola Quellaltro
Secondo. Per motivi di lavoro ho una collezione abbastanza grande di
font
ma nessuno di quelli in mio possesso riproduce esattamente la E
di Battisti. Tanto che una sera io e la mia ragazza di allora, passammo
un'intera serata a confrontare tutte le mie E con quella del CD.
Se tu, Manlio, lo possiedi dimmi anzi come si chiama...
In effetti io la paragono questa E che sta quasi scocciando:-) al font Times
new Roman ma fatte le debite proporzioni non collima, ma si avvicina
grossolanamente

Raffaella
Nicola Quellaltro
2003-10-05 15:24:09 UTC
Permalink
Post by Raffaella
A parte che lo ho riscritto per l'ennesima volta che la E con l'ottotipo non
ha nulla a che fare
A parte il fatto che il post che tu citi
è un po' piu' in basso nell'albero e che l'ho letto
solo dopo aver mandato quello di cui ti lagni
e non ci posso fare nulla....

, molti si avvalgono di questa strampalata ipotesi perchè
Post by Raffaella
"Anche quella di Hegel è una copertina bianca che avrà al centro una E
maiuscola di quelle delle tabelle degli ottici che rovesciate danno una
sigma".
E' proprio la recensione a cui facevo riferimento
Post by Raffaella
Post by Nicola Quellaltro
Secondo. Per motivi di lavoro ho una collezione abbastanza grande di
font
ma nessuno di quelli in mio possesso riproduce esattamente la E
di Battisti. Tanto che una sera io e la mia ragazza di allora, passammo
un'intera serata a confrontare tutte le mie E con quella del CD.
Se tu, Manlio, lo possiedi dimmi anzi come si chiama...
In effetti io la paragono questa E che sta quasi scocciando:-) al font Times
new Roman ma fatte le debite proporzioni non collima, ma si avvicina
grossolanamente
Infatti non e' un Times New Roman, e non gli somiglia nemmeno
Ma comunque concordo sul fatto che questo argomento è una facezia

NicQ
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
AURIGA
2003-09-30 15:39:48 UTC
Permalink
Post by Francesco Demartini
la E di Hegel invece sembra essere uguale alle lettere che fanno leggere
durante le visite oculistiche;che ci sia qualche nesso?mah,che mistero
e'la vita!
In tedesco è la lettera iniziale di Apparenza.

La forma è contenuto , questo è stato sempre l'assunto di Lucio.

Ciao
gi
2003-09-30 15:59:39 UTC
Permalink
Post by AURIGA
In tedesco è la lettera iniziale di Apparenza.
La forma è contenuto , questo è stato sempre l'assunto di Lucio.
Ooohhh, questa sì mi pare bella e mai sentita.
Complimenti ad Auriga.
Per il resto vi siete bevuti il cervello.
Di che anno è la prima cover dei "bianchi"?
Il "trucco" di max è già meglio... lo uso quando devo simulare la
scrittura dei bambini.
I grafici (e max lo nacque!) però di queste cose ne sanno eccome...

gi
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Pietro Carubbi
2003-10-01 20:06:38 UTC
Permalink
Post by gi
Post by AURIGA
In tedesco è la lettera iniziale di Apparenza.
La forma è contenuto , questo è stato sempre l'assunto di Lucio.
Ooohhh, questa sì mi pare bella e mai sentita.
Complimenti ad Auriga.
Per il resto vi siete bevuti il cervello.
gi
Mi chiedo se aprendo un vocabolario di Tedesco alla 'E' ci sia solo una
pagina bianca con scritto 'Erscheinung'... e basta
giuseppe medici
2003-10-01 21:06:23 UTC
Permalink
Post by Pietro Carubbi
Post by gi
Post by AURIGA
In tedesco è la lettera iniziale di Apparenza.
La forma è contenuto , questo è stato sempre l'assunto di Lucio.
Ooohhh, questa sì mi pare bella e mai sentita.
Complimenti ad Auriga.
Per il resto vi siete bevuti il cervello.
gi
Mi chiedo se aprendo un vocabolario di Tedesco alla 'E' ci sia solo una
pagina bianca con scritto 'Erscheinung'... e basta
Non mi par vero Pietro ma anch'io la penso come te.
Che c'entra adesso il tedesco?
Su un libro, uscito di recente, hanno scritto che
la E sta per Disco/Cd n.5, potrebbe essere sera ma è
notte fonda :-(
E grande - senza accento - su sfondo bianco -
La soluzione è...
"la punta della lingua mi ha aggredito" mi dispiace :-)

Ciao
Giuseppe

--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
Raffaella
2003-10-02 07:06:20 UTC
Permalink
Post by giuseppe medici
Post by Pietro Carubbi
Post by gi
Post by AURIGA
In tedesco è la lettera iniziale di Apparenza.
La forma è contenuto , questo è stato sempre l'assunto di Lucio.
Ooohhh, questa sì mi pare bella e mai sentita.
Complimenti ad Auriga.
Per il resto vi siete bevuti il cervello.
gi
Mi chiedo se aprendo un vocabolario di Tedesco alla 'E' ci sia solo una
pagina bianca con scritto 'Erscheinung'... e basta
Non mi par vero Pietro ma anch'io la penso come te.
Che c'entra adesso il tedesco?
Su un libro, uscito di recente, hanno scritto che
la E sta per Disco/Cd n.5, potrebbe essere sera ma è
notte fonda :-(
E grande - senza accento - su sfondo bianco -
La soluzione è...
"la punta della lingua mi ha aggredito" mi dispiace :-)
Ciao
Giuseppe
Aggiungo una cosa non mia:
dal libro NBOL di Egidio Cerbone, dello stesso autore:

... Emozioni o Estetica?...



"Scartando la improbabile ipotesi che stia li [la E] a rappresentare la
targa automobilistica della Spagna... come sapete, l'ipotesi più probabile
è che voglia indicare una fine...
E quindi, starebbe per END... (ed è la tesi che maggiormente mi convince
almeno limitatamente alla collaborazione con Panella, se diamo per certo, e
non vedo motivi validi per pensarla diversamente, che sia opera dell'ingegno
del Nostro...)... Infine... sapevate che in Filosofia la E sta ad indicare
una proposizione negativa di valore universale?"



(Egicer sul Ng, sabato 20 Ottobre 2001)





Raffaella

ps

io comunque sono per Estetica
Vito Q.
2003-10-02 08:17:54 UTC
Permalink
Post by Raffaella
E quindi, starebbe per END... (ed è la tesi che maggiormente mi convince
almeno limitatamente alla collaborazione con Panella, se diamo per certo, e
non vedo motivi validi per pensarla diversamente, che sia opera dell'ingegno
del Nostro...)... Infine... sapevate che in Filosofia la E sta ad indicare
una proposizione negativa di valore universale?"
Hanno cominciano con la "a" ("primordiale") dell'attaccapanni, album
Don Giovanni, e terminato con la "E" (in maiuscolo e ben visibile) di
Hegel ... "passando per B e C dalla A alla D".

E dunque come "END".

IMHO

Vito (l'alfabeta)
Enrico
2003-10-02 08:33:23 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Hanno cominciano con la "a" ("primordiale") dell'attaccapanni, album
Don Giovanni, e terminato con la "E" (in maiuscolo e ben visibile) di
Hegel ... "passando per B e C dalla A alla D".
E dunque come "END".
IMHO
Vito (l'alfabeta)
Caro Vito la tua fantasia non ha L...imiti (per fortuna non Paolo, va
beh lasciamo stare)
Sai che questa ipotesi e' davvero strana???

Ma comunque credo che sta ...E... sia E come "Estetica"
Visto che si parla di filosofia filosofo ecc...
Poi c'e' anche la canzone
Ma mi convinco sempre piu' spesso sia l'inizio della fine
E...END

Va beh va scusa, il delirio ma cio' la febbre!!!

Salutoti

E...Enrico

P.s. "E...se adesso suono le canzoni e...le stesse che tu amavi
tanto..."
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Vito Q.
2003-10-02 09:03:27 UTC
Permalink
Il Thu, 2 Oct 2003 08:33:23 +0000 (UTC), "Enrico "
Post by Enrico
Caro Vito la tua fantasia non ha L...imiti (per fortuna non Paolo, va
beh lasciamo stare)
Sai che questa ipotesi e' davvero strana???
Beh, non penso di aver detto chissà che ;-))
Post by Enrico
Ma comunque credo che sta ...E... sia E come "Estetica"
Visto che si parla di filosofia filosofo ecc...
Poi c'e' anche la canzone
Ma mi convinco sempre piu' spesso sia l'inizio della fine
E...END
Sì, E di END che per certi versi si riaggancia alla E di ... Hegel
(parliamo di filosofi, appunto;-) ovvero così come sente il nostro
orecchio (la "H" non fa certo "testo";-))

Personalemnte non vedo invece alcun nesso con la E di Estetica: perché
fare un riferimento preciso ad una delle 8 (splendide!) canzoni che
non è una title track?
Allora, perché non mettere la A, la T, la L, la S?
A questo punto, meglio la H della E!
(non mi sto mica incasinando con tutte queste lettere?;-))

Sappiamo che Battisti non lasciava niente al caso!
Post by Enrico
Va beh va scusa, il delirio ma cio' la febbre!!!
Buona guarigione e buona giornata a te :-))
Post by Enrico
Salutoti
E...Enrico
V.
Enrico
2003-10-02 09:19:12 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Allora, perché non mettere la A, la T, la L, la S?
A questo punto, meglio la H della E!
(non mi sto mica incasinando con tutte queste lettere?;-))
Ao' Vito meno male che non son numeri
Senno' me li andavo a giocare al lotto...!!!
Post by Vito Q.
Post by Enrico
Va beh va scusa, il delirio ma cio' la febbre!!!
Buona guarigione e buona giornata a te :-))
Grazie
La voglia di fuggire da "stanze come questa" e' molta
Basterebbe la salute e un paio di scarpe nuove...

Buona giornata a te


Enrico
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Vito Q.
2003-10-02 09:52:27 UTC
Permalink
Il Thu, 2 Oct 2003 09:19:12 +0000 (UTC), "Enrico"
Post by Enrico
Ao' Vito meno male che non son numeri
Senno' me li andavo a giocare al lotto...!!!
"Tutto è numero" direbbe Pitagora (parliamo o no di filosofi?;-)))

Fai così, assegna ad ogni lettera che ho scritto il corrispondente
numero ordinale e poi gioca il tutto, chissà!
Naturalmente se vinci ... tutto al 50%!!! ;-)))))))
Post by Enrico
Enrico
Ciao,
Vito
Raffaella
2003-10-02 09:23:37 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Post by Vito Q.
Personalemnte non vedo invece alcun nesso con la E di Estetica: perché
fare un riferimento preciso ad una delle 8 (splendide!) canzoni che
non è una title track?
Allora, perché non mettere la A, la T, la L, la S?
A questo punto, meglio la H della E!
(non mi sto mica incasinando con tutte queste lettere?;-))
Sappiamo che Battisti non lasciava niente al caso!
V.

Certo sono questioni di lana caprina, e ogni tanto riaffiora il quesito (del
suo labbro squisito)...
Bella la citazione del passaggio dall'A alla D!
Ricordiamo però anche che Hegel scrisse un trattato che si intitola Lezioni
di estetica.
Il nesso c'è sempre:-)

Raffaella
Vito Q.
2003-10-02 09:57:08 UTC
Permalink
Post by Raffaella
Certo sono questioni di lana caprina, e ogni tanto riaffiora il quesito (del
suo labbro squisito)...
Bella la citazione del passaggio dall'A alla D!
Cerco di difendermi (nel mio piccolo) ;-)))
Post by Raffaella
Ricordiamo però anche che Hegel scrisse un trattato che si intitola Lezioni
di estetica.
Il nesso c'è sempre:-)
D'accordo, ma mi pare che tutto l'album sia un corpus unicum (vero
Egidio?) e francamente quella E intesa come Estetica non mi sembra
molto pertinente.

Non voglio però tediarvi troppo con questo argomento che mi pare sia
già stato diffusamente trattanto in questa stanza, ho solo detto la
mia perché non l'avevo ancora fatto.
Post by Raffaella
Raffaella
Ciao,
Vito :-))
Il Sora!!
2003-10-02 13:22:11 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Non voglio però tediarvi troppo con questo argomento che mi pare sia
già stato diffusamente trattanto in questa stanza, ho solo detto la
mia perché non l'avevo ancora fatto.
E dico anche la mia...

Visto che si è parlato di Beatles - Battisti....

Non vorrei che a parlar di copertine si finisse per dire che il McCartney
non è più quello originale... :-))

Saluti, Il Sora!!
Nicola Quellaltro
2003-10-05 09:58:46 UTC
Permalink
"> >Ma comunque credo che sta ...E... sia E come "Estetica"
Post by Enrico
Visto che si parla di filosofia filosofo ecc...
Poi c'e' anche la canzone
Ma mi convinco sempre piu' spesso sia l'inizio della fine
E...END
Io personalmente non credo affatto che E si possa agganciare a END.
Basta pensare l'amore che i dischi con panella mostrano verso l'uso
della
lingua italiana. Credo che mettere in copertina una parola inglese
non abbia senso con tutto il resto dei lavori.....
END


NicQ
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Enrico
2003-10-05 11:19:22 UTC
Permalink
Post by Nicola Quellaltro
"> >Ma comunque credo che sta ...E... sia E come "Estetica"
Post by Enrico
Visto che si parla di filosofia filosofo ecc...
Poi c'e' anche la canzone
Ma mi convinco sempre piu' spesso sia l'inizio della fine
E...END
Io personalmente non credo affatto che E si possa agganciare a END.
Basta pensare l'amore che i dischi con panella mostrano verso l'uso
della
lingua italiana. Credo che mettere in copertina una parola inglese
non abbia senso con tutto il resto dei lavori.....
END
NicQ
Sinceramente vedendo il titolo dell'album e tutto quanto, piu' passa il
tempo e piu' credo che l'intenzione di entrambi sia stata di metter
E...COME ESTETICA
Le interpretazioni postume c'hanno fatto magari pensare ad una E di END,
Epitaffio e cose varie
Ma la loro intenzione al titolo era, credo E=ESTETICA...
Non posso che darti ragione per quanto riguarda alla parola inglese...
Che senso avrebbe, appunto???

Enrico
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Raffaella
2003-10-02 06:54:33 UTC
Permalink
Post by Francesco Demartini
la E di Hegel invece sembra essere uguale alle lettere che fanno leggere
durante le visite oculistiche;che ci sia qualche nesso?mah,che mistero
e'la vita!
Francesco
--
Questa faccenda della E equiparata alla E degli ottotipi (i cartelloni con
le lettere e altri simboli) che servono per la misurazione della vista è
completamente errata.
La E in carattere Times New Roman è inclusa con le altre lettere
dell'alfabeto, la serie di E diritte e capovolte non sono E ma un simbolo
che serve a riconoscre un'eventuale astigmatismo e hanno delle misure e
distanze ben precise e stabilite e sempre in proporzione.
Mi pare che Medici l'avesse paragonata alla E di Eminem ma mi sembra che la
lineetta centrale sia lunga come le altre, quindi non ci siamo.
Raffaella
ps
come un binocolo nella custodia la tua vista!
Giovanni Bronzino
2003-10-02 18:36:59 UTC
Permalink
C'è un così gran parlare sulla E dell'ultimo Battisti! Chiaramente ognuno
dice il contrario di tutto e, come in archeologia, basta poco che non arrivi
quel deficente che invoca gli alieni a spiegazione di tutto. Fermo rimanendo
che io non so cosa significhi quella E, ho ragione di dire che siete (quasi)
tutti in torto marcio. C'era un mio amico che diceva che in quella E è
condensata tutta la filosofia di Hegel , a dimostrazione, mi citava il verso
"e sopra le cose poniamo le cose e... e..." ecc.... Può darsi, ma
sinceraamente io ci vedo semplicemente una E messa secondo Panella. Ma trovo
molto credibile l'idea di una E, quinta lettera dell'alfabeto, al quinto
album, funziona. Solo che in Don Giovanni ha la A stava per attaccapanni. E
in Hegel la E per cosa sta? Ma non è importante per capire Panella. Basta
capire perché quella E. Una curiosità: all'inizio la E doveva essere
minuscola, come quella A dell'86. Non pensate a dove continua la E, ma dove
finisce. Io devo tutto a quella E se qualcosa nelle mie teorie ha iniziato
ad aver senso.
Raffaella, un bacio.
--
giovanni
Raffaella
2003-10-02 19:49:12 UTC
Permalink
Post by Giovanni Bronzino
C'è un così gran parlare sulla E dell'ultimo Battisti! Chiaramente ognuno
dice il contrario di tutto e, come in archeologia, basta poco che non arrivi
quel deficente che invoca gli alieni a spiegazione di tutto.
E già! come quei medici (non Medici) che danno una colpa di tutto allo
stress, esso secondo loro è all'origine di tutti i mali passati presenti e
futuri.
Deficienti i medici che sbagliano una diagnosi non certo chi interpreta a
modo suo una E, meglio leggere opinioni opinabili che subire una cura di
cortisone devastante quando bastava approfondire il caso per capire che non
serviva.
Capisco una cura omeopatica (beato chi ci crede) ma farmaci bomba meglio
evitarli.:-(
Post by Giovanni Bronzino
Fermo rimanendo
che io non so cosa significhi quella E, ho ragione di dire che siete (quasi)
tutti in torto marcio. C'era un mio amico che diceva che in quella E è
condensata tutta la filosofia di Hegel , a dimostrazione, mi citava il verso
"e sopra le cose poniamo le cose e... e..." ecc.... Può darsi, ma
sinceraamente io ci vedo semplicemente una E messa secondo Panella.
Cosa significa messa secondo Panella? e se le medesime cose vanno esaurendo
perchè dovrebbe rimanere una E?
é la E di Esaurimento nervoso?:-)
Post by Giovanni Bronzino
Ma non è importante per capire Panella. Basta
capire perché quella E. Una curiosità: all'inizio la E doveva essere
minuscola, come quella A dell'86.
Fai un'affermazione o una domanda?
chi ti ha detto che doveva essere minuscola?
Post by Giovanni Bronzino
Non pensate a dove continua la E, ma dove
finisce. Io devo tutto a quella E se qualcosa nelle mie teorie ha iniziato
ad aver senso.
Pendiamo dalle tue labbra, dal tuo mause, dal tuo indice come pulsante.
Post by Giovanni Bronzino
Raffaella, un bacio.
I baci tranquillizzanti mi buttano giù:-)

Raffaella
Post by Giovanni Bronzino
--
giovanni
manlio
2003-10-02 20:00:09 UTC
Permalink
Non sapevi che la E di Hegel doveva essere minuscola da principio? lo sanno
anche i sassi...., o forse ci prendi in giro?

manlio
Raffaella
2003-10-02 20:44:04 UTC
Permalink
Post by manlio
Non sapevi che la E di Hegel doveva essere minuscola da principio? lo sanno
anche i sassi...., o forse ci prendi in giro?
manlio
Caspita domani vado in giardino e interrogo tutto il selciato chissà che mi
diano informazioni che evidentemente ho rimosso.
Chiedo venia:-(

Raffaella
giuseppe medici
2003-10-02 23:05:33 UTC
Permalink
Post by manlio
Non sapevi che la E di Hegel doveva essere minuscola da principio?
manlio
Il ripensamento è dovuto al fatto che la e piccola
avrebbe avuto un solo significato con la E grande
Panella risolse il problema del "doppio significato!
Bugiardamente(riferito a Renato) non tuo.
Ciao
Giuseppe


--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
Nicola Falocci
2003-10-05 09:53:02 UTC
Permalink
Post by giuseppe medici
Il ripensamento è dovuto al fatto che la e piccola
avrebbe avuto un solo significato con la E grande
Panella risolse il problema del "doppio significato!
Bugiardamente(riferito a Renato) non tuo.
Ciao
Giuseppe
E perché mai se la E diventa una e il doppio significato si riduce?
E quale sarebbe secondo te l'unico significato di "e"?
Post by giuseppe medici
--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Winding
2003-10-05 20:28:30 UTC
Permalink
"Nicola Falocci"
Post by Nicola Falocci
Post by giuseppe medici
Il ripensamento è dovuto al fatto che la e piccola
avrebbe avuto un solo significato con la E grande
Panella risolse il problema del "doppio significato!
Bugiardamente(riferito a Renato) non tuo.
Ciao
Giuseppe
E perché mai se la E diventa una e il doppio significato si riduce?
E quale sarebbe secondo te l'unico significato di "e"?
Una domanda:
si sa' chi ha deciso di intitolare cosi' quell'album ?
Ciao
Paolo.
Nicola Quellaltro
2003-10-06 11:35:10 UTC
Permalink
Post by Winding
si sa' chi ha deciso di intitolare cosi' quell'album ?
Ciao
Paolo.
Beh... ricordo di aver letto in qualche intervista
fatta a Panella che i titoli delle canzoni e degli album
li scegliesse lui, quasi d'istinto.
Ma proprio non ricordo bene

Saluti
NicQ
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Raffaella
2003-10-06 13:03:54 UTC
Permalink
Post by Nicola Quellaltro
Post by Winding
si sa' chi ha deciso di intitolare cosi' quell'album ?
Ciao
Paolo.
Beh... ricordo di aver letto in qualche intervista
fatta a Panella che i titoli delle canzoni e degli album
li scegliesse lui, quasi d'istinto.
Ma proprio non ricordo bene
Saluti
NicQ
Per i titoli delle canzoni credo di essere d'accordo su quanto dici e
scrivi, che siano frutto di Panella (lo stesso discorso vale per Mogol),
invece per il titolo degli album (e sarebbe gustoso sapere o argomentare
sulla genesi dei titoli di alcuni dischi) avrei delle riserve.
Panella confessa che ama fra tutte una canzone (quella scritta per prima)
che è LE COSE CHE PENSANO perchè (parole sue) in quella ci sta tutto il
discorso che parte da DG fino a Hegel.
Come mai il disco non è intitolato LE COSE CHE PENSANO?
Naturalmente IMHO:-)

Raffaella
giuseppe medici
2003-10-06 13:19:34 UTC
Permalink
Post by Raffaella
Panella confessa che ama fra tutte una canzone (quella scritta per prima)
che è LE COSE CHE PENSANO perchè (parole sue) in quella ci sta tutto il
discorso che parte da DG fino a Hegel.
Raffaella
esempio: "lo scandaglio calava dalle prore,
poi ritornava su
chiedendosi "Perché, perché ritorno?"

Le cose pensano e a volte addirittura agiscono come
in "potrebbe essere sera"!
Raffy (ho notato che neanche le offese più meschine
ti buttano giù)
Ciao
Giuseppe :-))


--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it

giuseppe medici
2003-10-06 12:23:13 UTC
Permalink
Post by Nicola Falocci
Post by giuseppe medici
Il ripensamento è dovuto al fatto che la e piccola
avrebbe avuto un solo significato con la E grande
Panella risolse il problema del "doppio significato!
Bugiardamente(riferito a Renato) non tuo.
Ciao
Giuseppe
E perché mai se la E diventa una e il doppio significato si riduce?
E quale sarebbe secondo te l'unico significato di "e"?
la e piccola poteva sembrare solo una congiunzione.La
E grande rappresenta meglio i due significati che
hanno anche una correlazione.

Ciao
Giuseppe



--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
Winding
2003-10-06 13:08:50 UTC
Permalink
"giuseppe medici"
Post by Winding
"Nicola Falocci"
Post by Nicola Falocci
Post by giuseppe medici
Il ripensamento è dovuto al fatto che la e piccola
avrebbe avuto un solo significato con la E grande
Panella risolse il problema del "doppio significato!
Bugiardamente(riferito a Renato) non tuo.
Ciao
Giuseppe
E perché mai se la E diventa una e il doppio significato si riduce?
E quale sarebbe secondo te l'unico significato di "e"?
la e piccola poteva sembrare solo una congiunzione.La
E grande rappresenta meglio i due significati che
hanno anche una correlazione.
la "e" congiunzione potrebbe dire molte cose o nulla nello stesso tempo.
"eccetera eccetera"...?
Avete presente Celentano se si presentasse in tv e dicesse "e" .. e poi
se ne andasse ?
Certo che Panella potrebbe dare qualche spiegazione, ma e' come chiederlo
al muro.
Lo sapremo solo morendo.
Ciao
Paolo.
AURIGA
2003-10-02 20:17:26 UTC
Permalink
Post by Giovanni Bronzino
Post by Giovanni Bronzino
C'è un così gran parlare sulla E dell'ultimo Battisti! Chiaramente ognuno
dice il contrario di tutto e, come in archeologia, basta poco che non
arrivi
Post by Giovanni Bronzino
quel deficente che invoca gli alieni a spiegazione di tutto.
E già! come quei medici (non Medici) che danno una colpa di tutto allo
stress, esso secondo loro è all'origine di tutti i mali passati presenti e
futuri.
NOn sarà che tu riduci lo stress al "logorio della vita moderna"?

Ciao
Raffaella
2003-10-02 20:29:58 UTC
Permalink
Post by AURIGA
.
Post by Raffaella
E già! come quei medici (non Medici) che danno una colpa di tutto allo
stress, esso secondo loro è all'origine di tutti i mali passati presenti e
futuri.
NOn sarà che tu riduci lo stress al "logorio della vita moderna"?
I medici riducono tutto al logorio della vita moderna:-(...non io.

Comunque Cynar non ne ho mai bevuti sarà per quello che ho le vertebre
logorate.

Raffaella
Post by AURIGA
Ciao
AURIGA
2003-10-02 20:36:04 UTC
Permalink
Post by Raffaella
Post by AURIGA
.
Post by Raffaella
E già! come quei medici (non Medici) che danno una colpa di tutto allo
stress, esso secondo loro è all'origine di tutti i mali passati
presenti
Post by Raffaella
e
Post by AURIGA
Post by Raffaella
futuri.
NOn sarà che tu riduci lo stress al "logorio della vita moderna"?
I medici riducono tutto al logorio della vita moderna:-(...non io.
Ma lo stress esiste da sempre.
Ridurranno tutto al logorio (e a ragione), non necessariamente moderno.

Ciao
manlio
2003-09-30 11:07:25 UTC
Permalink
Post by MaxD'Orso
Post by manlio
Ma le copertine dei bianchi son fatte col pc?
Facendo una prova a me pare proprio di sì, provate col paint!
manlio
www.luciobattisti.cjb.net
provate a scrivere C.S.A.R. con la mano sinistra (x chi usa di solito la
destra ;-) )
e "scoprirete" un risultato simile all'originale.
Questo è quanto...
MaxD'Orso
Appunto Max col Paint non è molto preciso il disegno e la scritta CSAR ed è
quindi simile all'originale.

manlio
Ugo
2003-09-30 11:10:41 UTC
Permalink
Post by MaxD'Orso
provate a scrivere C.S.A.R. con la mano sinistra (x chi usa di solito la
destra ;-) )
e "scoprirete" un risultato simile all'originale.
Questo è quanto...
MaxD'Orso
Ah ah ah ah ah ah ah
Ma sei un genio...

--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
MaxD'Orso
2003-09-30 20:46:28 UTC
Permalink
Post by Ugo
Post by MaxD'Orso
provate a scrivere C.S.A.R. con la mano sinistra (x chi usa di
solito la destra ;-) )
e "scoprirete" un risultato simile all'originale.
Questo è quanto...
MaxD'Orso
Ah ah ah ah ah ah ah
Ma sei un genio...
Non essendo io un buon interprete ;-) non riesco, appunto,
ad interpretare la risata sopracitata:
Beffarda o pregna d'ammirazione?

MaxD'Orso
Ugo
2003-10-01 07:52:09 UTC
Permalink
Post by MaxD'Orso
Post by Ugo
Ah ah ah ah ah ah ah
Ma sei un genio...
Non essendo io un buon interprete ;-) non riesco, appunto,
Beffarda o pregna d'ammirazione?
MaxD'Orso
Ammirazione ammirazione per la sopraccitata...

--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
MaxD'Orso
2003-10-01 08:15:48 UTC
Permalink
Post by Ugo
Post by MaxD'Orso
Post by Ugo
Ah ah ah ah ah ah ah
Ma sei un genio...
Non essendo io un buon interprete ;-) non riesco, appunto,
Beffarda o pregna d'ammirazione?
MaxD'Orso
Ammirazione ammirazione per la sopraccitata...
Ah, ecc... adesso sì che ti credo... :o)
Vabbè và... a volte è meglio non chiedersi niente (forse) ;-)

Simone aspettami... che sto arrivando da te!!!
Un bacio a tutti! :-x

MaxD'Orso
(in partenza per una suonata ad Abano Terme, Padova.)
egicer
2003-10-01 11:35:57 UTC
Permalink
Post by MaxD'Orso
MaxD'Orso
(in partenza per una suonata ad Abano Terme, Padova.)
puta caso, prevedi di passare per venezia, puoi portarmi delle cose alla
raffy ?

se si fatti vivo mi faresti un gran piacere, non mi fido delle poste
italiche...

se no fa niente basta il pensamiento :-)


egicer
Continua a leggere su narkive:
Loading...