Discussione:
la telenovella continua
(troppo vecchio per rispondere)
Adriano
2013-10-03 12:39:52 UTC
Permalink
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cappella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
flavio
2013-10-04 06:45:43 UTC
Permalink
Adriano <***@tiscali.it> ha scritto:
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cap
pella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
Perchè non abbattere, allora, anche la casa di Molteno, quella di Poggio
Bustone, il palco di San Remo e via dicendo? Stanno cadendo nel ridicolo.
Gaetano
2013-10-04 10:57:36 UTC
Permalink
Post by Adriano
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cap
pella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
Perchè non abbattere, allora, anche la casa di Molteno, quella di Poggio
Bustone, il palco di San Remo e via dicendo? Stanno cadendo nel ridicolo.
Quando il delirio rasenta il grottesco. Cancelliamo dalla faccia dalla
terra ogni traccia di culto del dio Battisti. L'integralismo della signora
ricorda per certe analogie i talebani, quando distrussero a colpi
di mortaio i Buddha di Bamiyan, patrimonio dell'Unesco.

Sulle rovine, vorresti forse anche tu
in bricioline come una reggia andar giù...
Adriano
2013-10-04 13:54:16 UTC
Permalink
Post by Gaetano
Post by Adriano
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cap
pella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
Perchè non abbattere, allora, anche la casa di Molteno, quella di Poggio
Bustone, il palco di San Remo e via dicendo? Stanno cadendo nel ridicolo.
Quando il delirio rasenta il grottesco. Cancelliamo dalla faccia dalla
terra ogni traccia di culto del dio Battisti. L'integralismo della signora
ricorda per certe analogie i talebani, quando distrussero a colpi
di mortaio i Buddha di Bamiyan, patrimonio dell'Unesco.
Sulle rovine, vorresti forse anche tu
in bricioline come una reggia andar giù...
oltre che "della vedova" ci metterei pure il figlio, che ora e bello cresciutello, e se non fosse anche lui così, penso direbbe la sua.
EnerMax
2013-10-04 17:22:13 UTC
Permalink
Post by Gaetano
Post by Adriano
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cap
pella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
Perchè non abbattere, allora, anche la casa di Molteno, quella di Poggio
Bustone, il palco di San Remo e via dicendo? Stanno cadendo nel ridicolo.
Quando il delirio rasenta il grottesco. Cancelliamo dalla faccia dalla
terra ogni traccia di culto del dio Battisti. L'integralismo della signora
ricorda per certe analogie i talebani, quando distrussero a colpi
di mortaio i Buddha di Bamiyan, patrimonio dell'Unesco.
Sulle rovine, vorresti forse anche tu
in bricioline come una reggia andar giù...
oltre che "della vedova" ci metterei pure il figlio, che ora e bello
cresciutello, e se non fosse anche lui così, penso direbbe la sua.
con una madre così non sarà cresciuto di certo benen e con idee proprie

continuo ad essere ferocemente incazzato ma tanto questa la perde, la
concessione della tomaba e del terreno rimane del comune, è rispauto,
lei non decide nulla!!!

Tie' Grazia Letizia "Dispettesi" , quella tomaba diventerà una monumento
dal fascino ancora piu' forte, perchè col MISTERO ed i chiaroscuro
dell'anima di Lucio ....ancora lì.....!!

Anzi cara riascoltati la canzone che forse tu stessa di di aver scritto!!


Max
Adriano
2013-10-04 20:26:35 UTC
Permalink
Post by EnerMax
con una madre così non sarà cresciuto di certo benen e con idee proprie
madre o non madre... avrà una testa x pensare (e agire) mi auguro.
Vito Q.
2013-10-04 23:02:44 UTC
Permalink
Mi par di capire che il motto della vedova sia: abbattere gli abbattistamenti!!!
Se ora arriva a prendersela pure coi muri... di certo qualcosa non quadra!

Chissà, probabilmente si sarà pentita di aver venduto la casa di Poggio Bustone (trasformata in un bel B&B per battistiani), avrebbe dovuto abbattere pure quella, magari si rifarà sulla stessa casa di Molteno...

Vito
Simone Dalle Crode
2013-10-05 08:11:37 UTC
Permalink
Proprio non vi entra nella testa che stanno solo attuando i voleri di Lucio
?
Ma che credete, quando stava male ed era ancora lucido, che non abbia dato
disposizioni per la sua eventuale dipartita ? Non mi pare di ricordare
funerali
pubblici... Il culto dei propri cari è solo un fatto privato, invece qua mi
pare vedere,
all'opposto dei talebani o iconoclasti, tanti piccoli crociati o inquisitori
ossessionati
dalle reliquie. Battisti lo si omaggia in tutt'altro modo, fatevene una
ragione
EnerMax
2013-10-05 15:16:57 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Proprio non vi entra nella testa che stanno solo attuando i voleri di
Lucio ?
Ma che credete, quando stava male ed era ancora lucido, che non abbia dato
disposizioni per la sua eventuale dipartita ? Non mi pare di ricordare
funerali
pubblici... Il culto dei propri cari è solo un fatto privato, invece qua
mi pare vedere,
all'opposto dei talebani o iconoclasti, tanti piccoli crociati o
inquisitori ossessionati
dalle reliquie. Battisti lo si omaggia in tutt'altro modo, fatevene una
ragione
Simone, ascolta, non lo sappiamo noi ma non lo sai neanche tu cosa ha
disposto battisti che peraltro è morto piuttosto improvvisamente.

Io non credo affatto che una persona prima di morire dettagli finemente
anche il piu' piccolo particolare come la cremazione dopo 15 anni dalla
morte, l'abbattimento della tomba etc.

La Tomba di Battisti peraltro non è mai stata ul così grande flusso
gigantesco a fiumana di gente come jim Morrison o Elvis Presley.

Una tomaba, ben isolata, ben curata e con alcuni accorgimenti puo'
diventare un posto inaccessibile e riservato.

Il Verano a Roma dovrebbero bombardarlo allora???

Questa è vera patologia mentale, Lucio Battisti amava la riservatezza
forse fono al fanatismo ma di certo non sarebbe mai arrivato a questo
anche perchè, ripeto, non vedo e non ho mai veduto tanto baccano e
frastuono o casini grossi intorno alla tomba del cantante.

Fabrizio de Andrè, grande cantautore, non fa chiasso, non fa clamore e
in questo momento mi sembra quello piu' rispettato di Battisti in tema
di riservatezza....nessuno rompe le pale sula sua tomba: ci saà un
perchè? Oppure è la moglie di Battisti che crea tanto clamore?

Dopo la mnorte di Lucio Grazia Letizia e Luca sono i piu' inutili e
sconosciuti personaggi appartenuti ad un cantante invece famosissimo.
Max
Simone Dalle Crode
2013-10-05 19:56:54 UTC
Permalink
Post by EnerMax
Simone, ascolta, non lo sappiamo noi ma non lo sai neanche tu cosa ha
disposto battisti che peraltro è morto piuttosto improvvisamente.
Ma se ha fatto pure il testamento...
Post by EnerMax
Io non credo affatto che una persona prima di morire dettagli finemente
anche il piu' piccolo particolare come la cremazione dopo 15 anni dalla
morte, l'abbattimento della tomba etc.
E chi ha detto questo ? E' il principio che conta e che non volete
accettare: fatevi i casi vostri sulla defunta persona Lucio Battisti.
Continuate a parlare invece dell'artista
Post by EnerMax
La Tomba di Battisti peraltro non è mai stata ul così grande flusso
gigantesco a fiumana di gente come jim Morrison o Elvis Presley.
Una tomaba, ben isolata, ben curata e con alcuni accorgimenti puo'
diventare un posto inaccessibile e riservato.
Questo lo sostieni tu. Risulta invece che i più stretti congiunti
siano perfino in causa col Comune di Molteno e, francamente,
solo loro sono legittimati a parlare con cognizione di causa.

Inoltre nell'ordine: scattate foto nella cella mortuaria, sottratta
targhetta da primo loculo, maldicenze sul fatto che buttasse via
i fiori portati dai fan, continuo ? Neanche una volta morto la
famiglia può stare tranquilla nel rendere omaggio ai suoi resti
mortali ?
Post by EnerMax
Il Verano a Roma dovrebbero bombardarlo allora???
Ma sai che me ne frega del Verano ?
Io il pubblico, quello astrattamente statistico, il dato numerico, non lo
voglio, voglio uno alla volta. Il pubblico, invece, si è ridotto a cercare
un senso, cioè a voler sapere se l'hanno derubato sul peso. C'è chi dice
"mi ha derubato perché non capisco". Ma cosa vogliono capire? Che la
vita è difficile, che l'amore fa soffrire? Vogliono capire solo quello che
sanno già.
Post by EnerMax
Questa è vera patologia mentale, Lucio Battisti amava la riservatezza
forse fono al fanatismo ma di certo non sarebbe mai arrivato a questo
anche perchè, ripeto, non vedo e non ho mai veduto tanto baccano e
frastuono o casini grossi intorno alla tomba del cantante.
Libero di pensarla come ti pare
Post by EnerMax
Fabrizio de Andrè, grande cantautore, non fa chiasso, non fa clamore e in
questo momento mi sembra quello piu' rispettato di Battisti in tema di
riservatezza....nessuno rompe le pale sula sua tomba: ci saà un perchè?
Oppure è la moglie di Battisti che crea tanto clamore?
Ecco bravo hai citato proprio l'esempio giusto.
Dalla sua morte, di De André non si butta via niente.
Contenta la Ghezzi, i Fazi e Tafazzi vari...
Post by EnerMax
Dopo la mnorte di Lucio Grazia Letizia e Luca sono i piu' inutili e
sconosciuti personaggi appartenuti ad un cantante invece famosissimo.
Quando tutto è perduto non resta che la cenere e l'amore
Gaetano
2013-10-05 18:38:59 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Proprio non vi entra nella testa che stanno solo attuando i voleri di
Lucio ?
Ma che credete, quando stava male ed era ancora lucido, che non abbia dato
disposizioni per la sua eventuale dipartita ? Non mi pare di ricordare
funerali
pubblici... Il culto dei propri cari è solo un fatto privato, invece qua
mi pare vedere,
all'opposto dei talebani o iconoclasti, tanti piccoli crociati o
inquisitori ossessionati
dalle reliquie. Battisti lo si omaggia in tutt'altro modo, fatevene una
ragione
Il talebano sei tu, mi spiace dirlo ma stai difendendo l'indifendibile.La
demenza della signora è ormai conclamata, le piccole manie della govine età
con la vecchiaia si acquiscono per tutti purtroppo. Non ci vuole molta
fantasia per capire che la riesumazione di Lucio e la conseguente cremazione
è stato un atto di rivalsa. Lucio è stato sepolto con un funerale solenne
( cristiano ) e dopo ben quindici anni dopo, guarda caso, poco dopo che il
tribunale aveva ribaltato la sentenza, è partita la controffensiva
distruttrice della moglie. Ma non solo. Visto che sono stati restituiti i
soldi al comune di Molteno, lei si è incattivita ancor più, pretendendo un
atto che non si è mai verificato in un suolo sacro come un cimitero. Questa
è una blasfemia, un atto di inaudita violenza che solo una mente malata può
concepire. Non tirate in ballo le volontà di Battisti per favore, lasciamolo
riposare in pace, qui si tratta di pura follia. Urge una camicia di forza.
Simone Dalle Crode
2013-10-05 20:00:53 UTC
Permalink
Post by Gaetano
Il talebano sei tu, mi spiace dirlo ma stai difendendo l'indifendibile.
La demenza della signora è ormai conclamata, le piccole manie della govine
età
con la vecchiaia si acquiscono per tutti purtroppo. Non ci vuole molta
fantasia per capire che la riesumazione di Lucio e la conseguente cremazione
è stato un atto di rivalsa. Lucio è stato sepolto con un funerale solenne
( cristiano ) e dopo ben quindici anni dopo, guarda caso, poco dopo che il
tribunale aveva ribaltato la sentenza, è partita la controffensiva
distruttrice della moglie. Ma non solo. Visto che sono stati restituiti i
soldi al comune di Molteno, lei si è incattivita ancor più, pretendendo un
atto che non si è mai verificato in un suolo sacro come un cimitero. Questa
è una blasfemia, un atto di inaudita violenza che solo una mente malata può
concepire. Non tirate in ballo le volontà di Battisti per favore, lasciamolo
riposare in pace, qui si tratta di pura follia. Urge una camicia di forza.
Bla, bla, bla. Lucio Battisti ha vissuto con la Signora Veronese
per 30 anni, si sono sposati e hanno avuto un figlio. Solo loro
sono legittimati a disporre del loro caro. Bla, bla, bla.
EnerMax
2013-10-05 20:08:04 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Post by Gaetano
Il talebano sei tu, mi spiace dirlo ma stai difendendo l'indifendibile.
La demenza della signora è ormai conclamata, le piccole manie della
govine età
con la vecchiaia si acquiscono per tutti purtroppo. Non ci vuole molta
fantasia per capire che la riesumazione di Lucio e la conseguente cremazione
è stato un atto di rivalsa. Lucio è stato sepolto con un funerale solenne
( cristiano ) e dopo ben quindici anni dopo, guarda caso, poco dopo che il
tribunale aveva ribaltato la sentenza, è partita la controffensiva
distruttrice della moglie. Ma non solo. Visto che sono stati restituiti i
soldi al comune di Molteno, lei si è incattivita ancor più,
pretendendo un
atto che non si è mai verificato in un suolo sacro come un cimitero. Questa
è una blasfemia, un atto di inaudita violenza che solo una mente malata può
concepire. Non tirate in ballo le volontà di Battisti per favore, lasciamolo
riposare in pace, qui si tratta di pura follia. Urge una camicia di forza.
Bla, bla, bla. Lucio Battisti ha vissuto con la Signora Veronese
per 30 anni, si sono sposati e hanno avuto un figlio. Solo loro
sono legittimati a disporre del loro caro. Bla, bla, bla.
ma su questo non ci piove, va bene sono loro a decidere ma PERCHE' in
questo modo assurdo e delirante....impossibile affermare che si tratti
di normalità

Arrivare dopo 15 anni a cremare il corpo del marito e portarlo via
indica una cattiveria e premeditazione inaudita.

Inoltre non facciamo i saputoni: nessuno sa o sapeva quel che Battisti
volesse durante gli ultimi anni della sua vita....la molgie puo' dire
tutto e il contrario di tutto.
Io posso capire i giornalisti, gli speculatori ma i fans no, quelli non
c'entrano....oppure dobbiamo pensare che battisti odiasse anche loro? E
per chi cantava allora? Per se stesso? Forse si ma .........
Simone Dalle Crode
2013-10-05 20:30:47 UTC
Permalink
Post by EnerMax
Inoltre non facciamo i saputoni: nessuno sa o sapeva quel che Battisti
volesse durante gli ultimi anni della sua vita....la molgie puo' dire tutto
e il contrario di tutto.
Vabbè se mettiamo in discussione pure questo, allora ciao e stammi bene :)
Post by EnerMax
Io posso capire i giornalisti, gli speculatori ma i fans no, quelli non
c'entrano....oppure dobbiamo pensare che battisti odiasse anche loro? E per
chi cantava allora? Per se stesso? Forse si ma .........
Il fan non può arrogarsi/vantare alcun diritto sul Battisti uomo,
nemmeno quello naturale di voler portare un fiore alla sua tomba.
Peggio ancora se lo fa sostenendo che in fondo Lucio e i suoi cari
hanno vissuto e vivono grazie ai suoi soldi... Altrimenti ricadiamo
nella citazione di Panella che vi ho postato poco prima
EnerMax
2013-10-05 20:15:33 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Post by Gaetano
Il talebano sei tu, mi spiace dirlo ma stai difendendo l'indifendibile.
La demenza della signora è ormai conclamata, le piccole manie della
govine età
con la vecchiaia si acquiscono per tutti purtroppo. Non ci vuole molta
fantasia per capire che la riesumazione di Lucio e la conseguente cremazione
è stato un atto di rivalsa. Lucio è stato sepolto con un funerale solenne
( cristiano ) e dopo ben quindici anni dopo, guarda caso, poco dopo che il
tribunale aveva ribaltato la sentenza, è partita la controffensiva
distruttrice della moglie. Ma non solo. Visto che sono stati restituiti i
soldi al comune di Molteno, lei si è incattivita ancor più,
pretendendo un
atto che non si è mai verificato in un suolo sacro come un cimitero. Questa
è una blasfemia, un atto di inaudita violenza che solo una mente malata può
concepire. Non tirate in ballo le volontà di Battisti per favore, lasciamolo
riposare in pace, qui si tratta di pura follia. Urge una camicia di forza.
Bla, bla, bla. Lucio Battisti ha vissuto con la Signora Veronese
per 30 anni, si sono sposati e hanno avuto un figlio. Solo loro
sono legittimati a disporre del loro caro. Bla, bla, bla.
e ppoi non è che la molgie di Lucio fosse cosi' normale anche da giovane:

http://collections.delcampe.net/page/item/id,190206441,var,Lucio-Battisti-Grazia-Letizia-Veronesi-RITAGLIO-DI-GIORNALE-1973-ogg1,language,E.html
Simone Dalle Crode
2013-10-05 20:21:56 UTC
Permalink
Tu dimmi cosa c'è di più normale di una sana boccaccia come gesto di stizza.
Vatti a rileggere le interviste di Caesar Monti a proposito...
EnerMax
2013-10-05 20:30:57 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Tu dimmi cosa c'è di più normale di una sana boccaccia come gesto di stizza.
Vatti a rileggere le interviste di Caesar Monti a proposito...
ma dai......andiamoci a leggere tutta la psicopatologia e giustifichiamo
tutto e tutti allora!

Tu non puoi non accettare il fatto che sia anomalo che una donna aspetti
15 anni per cremare il marito per puro dispetto verso il Comune di
Molteno, peraltro in perfetta coincidenza con i fatti giudiziari.

A proposito, siccome da qualche temo avevo perso un po' di contatti qui
che ne è di Raffaella che prima era cosi' presente sul newsgroup?
Simone Dalle Crode
2013-10-05 20:54:57 UTC
Permalink
"EnerMax" ha scritto
Post by EnerMax
ma dai......andiamoci a leggere tutta la psicopatologia e giustifichiamo
tutto e tutti allora!
Beh vedi trovo del tutto normale quella reazione, basta che ti informi
su come vivevano i Battisti quegli anni o - rectius - come erano costretti
a subirli... tra obbiettivi e telezoom su porte e finestre di casa, agguati
fra le siepi, irruzioni in ospedale alla nascita del figlio e altre amenità
Post by EnerMax
Tu non puoi non accettare il fatto che sia anomalo che una donna aspetti 15
anni per cremare il marito per puro dispetto verso il Comune di Molteno,
peraltro in perfetta coincidenza con i fatti giudiziari.
No, no concordo che ci sia perlomeno ambiguità viste le tempistiche
Post by EnerMax
A proposito, siccome da qualche temo avevo perso un po' di contatti qui che
ne è di Raffaella che prima era cosi' presente sul newsgroup?
Raffaella la sento ogni tanto, sta bene e doveva andare a Molteno
il 9 settembre (forse questa volta sarei andato anch'io) ma alla fine
è saltato tutto.
EnerMax
2013-10-06 15:57:12 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Raffaella la sento ogni tanto, sta bene e doveva andare a Molteno
il 9 settembre (forse questa volta sarei andato anch'io) ma alla fine
è saltato tutto.
beh sono piu' tranquillo, dille di farsi viva qui sul gruppo, si fa una
chiacchierata fra noi e sentiamo anche la sua opinione.....
Vito Q.
2013-10-14 21:28:01 UTC
Permalink
Post by EnerMax
Raffaella la sento ogni tanto...
beh sono piu' tranquillo, dille di farsi viva qui sul gruppo, si fa una
chiacchierata fra noi e sentiamo anche la sua opinione.....
Ciao EnerMax, Raffaella mi ha riferito di dirti che, ovviamente ;-), sulla questione Veronese non è d'accordo con Simone; per il resto pare che ti abbia scritto in privato non più tardi di un mese fa senza ricevere risposta, si chiede se hai o meno ricevuto la sua mail...

Un saluto da parte sua e mia.

Vito
Vito Q.
2013-10-06 22:02:56 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Raffaella la sento ogni tanto, sta bene e doveva andare a Molteno
il 9 settembre (forse questa volta sarei andato anch'io) ma alla fine
è saltato tutto.
Simone caro, ma per quale arcano motivo un non talebano come te sarebbe dovuto andare a Molteno?
Se ti avesse visto la vedova... ;-))

Ciao,
Vito
Simone Dalle Crode
2013-10-07 08:28:54 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Simone caro, ma per quale arcano motivo un non talebano come te sarebbe
dovuto andare a Molteno?
Se ti avesse visto la vedova... ;-))
Non penso avrebbe avuto nulla da ridire se pregavo 10 minuti davanti alla
tomba.
Semplicemente mi ero sempre ripromesso, finchè ci fosse stata una tomba, che
prima o poi sarei andato, senza assilli, per rendere omaggio alle spoglie
mortali
soprattutto se in un tranquillo cimitero di campagna.
Ma il destino ha voluto diversamente, pazienza
flavio
2013-10-07 09:09:36 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Post by Vito Q.
Simone caro, ma per quale arcano motivo un non talebano come te sarebbe
dovuto andare a Molteno?
Se ti avesse visto la vedova... ;-))
Non penso avrebbe avuto nulla da ridire se pregavo 10 minuti davanti alla
tomba.
Semplicemente mi ero sempre ripromesso, finchè ci fosse stata una tomba, che
prima o poi sarei andato, senza assilli, per rendere omaggio alle spoglie
mortali
soprattutto se in un tranquillo cimitero di campagna.
Ma il destino ha voluto diversamente, pazienza
E se nel testamento c'era questo divieto? In fondo è quello che volevano tanti
di noi. Prima difendi la moglie e figlio e poi dici che volevi andare a
Molteno a pregare sulla tomba, ti contraddici.
Simone Dalle Crode
2013-10-07 21:03:48 UTC
Permalink
"flavio" ha scritto
Post by flavio
E se nel testamento c'era questo divieto? In fondo è quello che volevano tanti
di noi. Prima difendi la moglie e figlio e poi dici che volevi andare a
Molteno a pregare sulla tomba, ti contraddici.
Non credo proprio. Non mi pare sia mai stato fatto alcun divieto
per andare a dire una preghiera, non c'erano le transenne...
Vito Q.
2013-10-07 18:09:05 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Non penso avrebbe avuto nulla da ridire se pregavo 10 minuti davanti alla
tomba.
Non avrebbe avuto nulla da ridire?!?
Mah... cavolo... Simone, lo sai benissimo che così non è!!
Post by Simone Dalle Crode
Semplicemente mi ero sempre ripromesso, finchè ci fosse stata una tomba, che
prima o poi sarei andato, senza assilli, per rendere omaggio alle spoglie
mortali
soprattutto se in un tranquillo cimitero di campagna.
Benvenuto fra noi! ;-)
Post by Simone Dalle Crode
Ma il destino ha voluto diversamente, pazienza
Anche un talebano come il sottoscritto avrebbe voluto, un giorno, passare da quelle parti per recitare una preghierina al mito, ma purtroppo non mi sarà più possibile, pazienza.


Ma l'hai capito o no che nessuno di noi nigiani, FAN di Lucio Battisti, si può erigere al di sopra degli altri facendo la parte del bacchettone?
Chi più, chi meno, siamo inevitabilmente tutti talebani, se per "talebano" si intende ciò che intendi tu, naturalmente.

Per il resto è inutile commentare ulteriormente le idee direi estremiste della vedova Battisti, ritengo che sia andata ben al di là del legittimo e sacrosanto diritto di tutelare e difendere l'immagine del proprio marito. Con le ultime vicissitudini ha veramente raggiunto il culmine e l'inimmaginabile.

Lei, liberissima di fare e decidere ciò che vuole, io (noi), liberissimi di commentare e, se è il caso, di stigmatizzare atteggiamenti direi poco ortodossi.

Ciao,
Vito
Simone Dalle Crode
2013-10-07 21:11:01 UTC
Permalink
"Vito Q." ha scritto
Post by Vito Q.
Non avrebbe avuto nulla da ridire?!?
Mah... cavolo... Simone, lo sai benissimo che così non è!!
Io invece sono proprio convinto di no
Post by Vito Q.
Ma l'hai capito o no che nessuno di noi nigiani, FAN di Lucio Battisti, si
può erigere al di sopra degli altri facendo la parte del bacchettone?
Chi più, chi meno, siamo inevitabilmente tutti talebani, se per "talebano"
si intende ciò che intendi tu, naturalmente.
Per il resto è inutile commentare ulteriormente le idee direi estremiste
della vedova Battisti, ritengo che sia andata ben al di là del legittimo
e sacrosanto diritto di tutelare e difendere l'immagine del proprio
marito. Con le ultime vicissitudini > ha veramente raggiunto il culmine e
l'inimmaginabile.
Lei, liberissima di fare e decidere ciò che vuole, io (noi), liberissimi
di commentare e, se è il caso, di stigmatizzare atteggiamenti direi poco
ortodossi.
No, mi dispiace per me c'è una realtà oggettiva.
Su Lucio persona decidono solo i suoi cari cosa sia giusto.
Noi, se commentiamo... lo facciamo ad penem canis (compreso il
sottoscritto).
L'unica cosa che condivido con voi è lo sconcerto per le tempistiche che
portano
a pensare che il tutto sia stato fatto anche o solo per ripicca e questo non
sarebbe
bello. L'errore che ha fatto Grazia (travolta dagli eventi e magari proprio
per accontentare
anche chi voleva omaggiarlo) è non averlo cremato subito portando con sè le
ceneri,
tutto sarebbe morto sul nascere.
v***@gmail.com
2013-10-07 23:05:26 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
"Vito Q." ha scritto
Io invece sono proprio convinto di no
Stai negando l'evidenza. E' inutile che ti rammenti ciò che sai già, la Sig.ra Veronese non era affatto tenera con i fan di suo marito, ci sono decine di testimonianze a questo proposito!!
Post by Simone Dalle Crode
No, mi dispiace per me c'è una realtà oggettiva.
Su Lucio persona decidono solo i suoi cari cosa sia giusto.
Noi, se commentiamo... lo facciamo ad penem canis (compreso il
sottoscritto).
Ma nessuno di noi vorrebbe sostituire le decisioni degli eredi!!
Il nostro, come avevo già anticipato, è solo un commento, un commento di una realtà oggettivamente lugubre.
Post by Simone Dalle Crode
L'unica cosa che condivido con voi è lo sconcerto per le tempistiche che
portano a pensare che il tutto sia stato fatto anche o solo per ripicca e
questo non sarebbe bello.
...E di cosa abbiamo parlato finora?!?
E' evidente che tutti gli indizi portano alla conclusione che hai ventilato, servirsi di una povera salma per i propri scopi è inquietante e deprecabile.
Post by Simone Dalle Crode
L'errore che ha fatto Grazia (travolta dagli eventi
e magari proprio per accontentare anche chi voleva omaggiarlo) è non averlo
cremato subito portando con sè le ceneri, tutto sarebbe morto sul nascere.
Secondo me qui l'errore lo fai tu.
E' certo che Battisti non avesse dato alcuna disposizione circa la cremazione, allora perché la moglie avrebbe dovuto cremare la salma subito?
L'ha fatto solo ora per tutt'altri motivi. Di questo stiamo discutendo. Che abbia tutti i diritti per fare ciò che vuole, ripeto, nessuno lo mette in discussione, ma che certe scelte fatte o preventivate siano eticamente inconcepibili lo vogliamo sottolineare con forza: ci sarebbe un minimo di dignità che, probabilmente, andrebbe rispettata!

E poi che la moglie volesse "accontentare chi voleva omaggiarlo" è un eufemismo. Ma dai, non ti mettere anche tu a fare lo gnorri... ;-))
EnerMax
2013-10-08 09:04:24 UTC
Permalink
cremarlo dopo 15 anni è stata esclusivamente conseguenza dei fatti di
Molteno: se la vedova lo ha fatto per questo motivo, e non ci sono dubbi
al riguardo visti i fatti e le cronache, la cosa è gravissima al di la
del fatto che lei è il congiunto e puo' fare cio' che vuole.

Ha distrutto il corpo del marito dopo 15 anni per non esporlo agli altri
non certo perchè sentiva di doverlo fare per principio, amore verso
tizio o caio o filosofia del chi e del perchè!!
Simone Dalle Crode
2013-10-08 10:23:49 UTC
Permalink
Non confondiamo le cose/cause. Non l'avrebbe fatto contro
chi andava a pregare sulla sua tomba ma contro il Comune
reo di sfruttare la situazione con la manifestazione annuale.

Io son convinto, cari Vito ed EnerMax, che la vedova non ce
l'abbia affatto con gli appassionati tanto è vero che ha voluto
far raccogliere e portare via con sè tutti i biglietti-preghiere
depositati dentro la cappella. Anche la breve dichiarazione di
suo fratello (che guidava l'auto) va in questo senso.

Se il Comune avesse ascoltato le critiche/suggerimenti da parte
degli eredi sul tipo di evento e le sue modalità, la causa molto
probabilmente non sarebbe mai iniziata ; perchè - se non vi fosse
ancora chiaro - gli eredi non hanno mai (non lo vogliono e nemmeno
hanno questa facoltà) ostacolato alcuna manifestazione, intervenendo
solo dove reputano venga lesa l'immagine di Battisti in maniera diretta
o indiretta.

Resta il fatto che la cosa sarebbe (e uso il condizionale perchè
non conosco i motivi di questa decisione) cmq disdicevole e triste
EnerMax
2013-10-08 20:22:06 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Io son convinto, cari Vito ed EnerMax, che la vedova non ce
l'abbia affatto con gli appassionati tanto è vero che ha voluto
far raccogliere e portare via con sè tutti i biglietti-preghiere
depositati dentro la cappella.
seeeee li avra' bruciati subito dopo, scommmettiamo???
Vito Q.
2013-10-09 16:35:28 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
CUT
Simone, non voglio continuare a polemizzare con te per una questione che mi lascia alquanto perplesso, permettimi che ti dica che, in base a quanto sostieni, saresti probabilmente una delle poche persone, forse l'unico, nel considerare la moglie di Lucio una persona squisita o disponibile nei confronti dei fan di suo marito; le cronace, piuttosto che i vari racconti e aneddoti (pubblici e privati), come sai dicono l'esatto contrario, comunque se veramente la Veronese fosse così indulgente e comprensiva avrebbe potuto tranquillamente traslare la salma di suo marito in un altro cimitero, in primis per rivalsa nei confronti del Comune di Molteno (come sembrerebbe ormai appurato), in secundis per permettere alla gente comune di continuare a rendere omaggio al genio, con una preghiera o magari anche con un... omaggio floreale...
(chissà che lo avrebbe rifiutato, l'omaggio floreale, come da sua abitudine a Molteno!!)
Post by Simone Dalle Crode
Resta il fatto che la cosa sarebbe (e uso il condizionale perchè
non conosco i motivi di questa decisione) cmq disdicevole e triste
Pur rimanendo nel campo delle ipotesi, questo è il pensiero dei nigiani che si sono espressi finora, a ciascuno dei quali, però, avevi dato del talebano...

Ciao,
Vito
Simone Dalle Crode
2013-10-11 10:16:21 UTC
Permalink
Post by Vito Q.
Simone, non voglio continuare a polemizzare con te per una questione che mi
lascia alquanto perplesso, permettimi che ti dica che, in base a quanto
sostieni, saresti probabilmente una delle poche persone, forse l'unico, nel
considerare la >moglie di Lucio una persona squisita o disponibile nei
confronti dei fan di suo marito; le cronace, piuttosto che i vari racconti
e aneddoti (pubblici e privati), come sai dicono l'esatto contrario,
comunque se veramente la Veronese fosse così >indulgente e comprensiva
avrebbe potuto tranquillamente traslare la salma di suo marito in un altro
cimitero, in primis per rivalsa nei confronti del Comune di Molteno (come
sembrerebbe ormai appurato), in secundis per permettere alla >gente comune
di continuare a rendere omaggio al genio, con una preghiera o magari anche
con un... omaggio floreale...
(chissà che lo avrebbe rifiutato, l'omaggio floreale, come da sua abitudine a Molteno!!)
Vito, la vedova ha dovuto "pesare" le due esigenze e ha
fatto una scelta (che dispiace ma) del tutto legittima.
In questo momento, scottata, è più preoccupata per altri eventuali casi
Molteno che non per i fiori dei fan che possono benissimo cmq pregarlo
lo stesso. Tu parli di cronache, io invece penso ad anedotti e racconti
Ciao
Gaetano
2013-10-11 11:15:53 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Post by Vito Q.
Simone, non voglio continuare a polemizzare con te per una questione che mi
lascia alquanto perplesso, permettimi che ti dica che, in base a quanto
sostieni, saresti probabilmente una delle poche persone, forse l'unico, nel
considerare la >moglie di Lucio una persona squisita o disponibile nei
confronti dei fan di suo marito; le cronace, piuttosto che i vari racconti
e aneddoti (pubblici e privati), come sai dicono l'esatto contrario,
comunque se veramente la Veronese fosse così >indulgente e comprensiva
avrebbe potuto tranquillamente traslare la salma di suo marito in un altro
cimitero, in primis per rivalsa nei confronti del Comune di Molteno (come
sembrerebbe ormai appurato), in secundis per permettere alla >gente comune
di continuare a rendere omaggio al genio, con una preghiera o magari anche
con un... omaggio floreale...
(chissà che lo avrebbe rifiutato, l'omaggio floreale, come da sua
abitudine
a Molteno!!)
Vito, la vedova ha dovuto "pesare" le due esigenze e ha
fatto una scelta (che dispiace ma) del tutto legittima.
In questo momento, scottata, è più preoccupata per altri eventuali casi
Molteno che non per i fiori dei fan che possono benissimo cmq pregarlo
lo stesso. Tu parli di cronache, io invece penso ad anedotti e racconti
Ciao
Qui dobbiamo discernere da proprietà privata di un congiunto ( e qui niente
da obiettare ) e l'etica cristiana, cui giustamente il cognato ricorda
quando Lucio era in vita. Il gesto compiuto dai familiari nei suoi confronti
è stato aberrante in quanto ( cristianamente ) era stato inumato 15 anni fa.
La cremazione è una prassi che oggi viene praticata per gli spazi urbani
ridotti e praticata su PRECISA volontà del defunto. La signora ha calpestato
tutti questi elementari principi per placare il suo livore verso altre
persone. Ha compiuto un gesto di inaudita violenza verso il marito, in
quanto ripeto, i cristiani, seguendo l'esempio di Gesù e secondo l'uso
invalso tra gli Ebrei, non accettarono mai la cremazione proprio per non
uniformarsi alle consuetudini pagane. Non venitemi a dire che Lucio nel
testamento abbia disposto la sua cremazione dopo quindici anni dalla
sepoltura. Ma non basta: la sete di vendetta della moglie ora la spinge a
compiere un atto di distruzione di una tomba edificata regolarmente su di un
cimitero. Qui siamo al delirio, credo non servano altre parole per
descrivere questa pazza scatenata. Solo i fanatici religiosi che
perseguitano i cristiani nel mondo arrivano a tanto, profanando tombe
e sfregiando le lapidi..Concludo con una triste nota: mi duole parlare di
Battisti su di un forum di questi argomenti, nessuno più si interessa
dell'opera di Battisti ma solo di queste miserie umane.

Gaetano
Vito Q.
2013-10-11 17:38:12 UTC
Permalink
Il giorno venerdì 11 ottobre 2013 13:15:53 UTC+2, Gaetano ha scritto:

Ciao Gaetano, io ne farei più una questione laica, che religiosa, ma le tue conclusioni le condivido in toto.

Vito
Gaetano
2013-10-11 18:32:38 UTC
Permalink
"Vito Q." <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:8cafefd5-f317-4e4d-87bb-***@googlegroups.com...
Il giorno venerdì 11 ottobre 2013 13:15:53 UTC+2, Gaetano ha scritto:

Ciao Gaetano, io ne farei più una questione laica, che religiosa, ma le tue
conclusioni le condivido in toto.

Vito

Grazie :-) Questa è la foto di Lucio bambinetto nel giorno della prima
comunione di cui parlava il cognato nella sua intervista, in cui manifestava
il proprio orrore per la riesumazione del corpo e la sua cremazione.
http://www.madrepennuta.it/albumfoto.htm

ciao Gaetano
Vito Q.
2013-10-11 17:33:19 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Tu parli di cronache, io invece penso ad anedotti e racconti
Simone, non me la racconti giusta, dov'è l'inghippo, dove sta il trucco?

Anch'io mi riferisco ad aneddoti e racconti vari...

Ciao,
Vito

ps: vedi di farti dire se ha intenzione di pubblicare postumo. :-P
Manlio
2013-11-07 07:09:35 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Non confondiamo le cose/cause. Non l'avrebbe fatto contro
chi andava a pregare sulla sua tomba ma contro il Comune
reo di sfruttare la situazione con la manifestazione annuale.
Io son convinto, cari Vito ed EnerMax, che la vedova non ce
l'abbia affatto con gli appassionati tanto è vero che ha voluto
far raccogliere e portare via con sè tutti i biglietti-preghiere
depositati dentro la cappella. Anche la breve dichiarazione di
suo fratello (che guidava l'auto) va in questo senso.
Ciao Simone, quale sarebbe la breve dichiarazione del fratello?

manlio
Simone Dalle Crode
2013-11-07 07:26:52 UTC
Permalink
"Manlio" ha scritto nel messaggio news:45646e16-
Post by Manlio
Ciao Simone, quale sarebbe la breve dichiarazione del fratello?
Brevemente intervistato in auto mentre aspettava la sorella per
portarla via ha detto che a loro, i familiari, facevano solo piacere
tutte le manifestazioni d'affetto che ancora ci sono da parte dei
fans
Manlio
2013-11-07 09:54:30 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
"Manlio" ha scritto nel messaggio news:45646e16-
Post by Manlio
Ciao Simone, quale sarebbe la breve dichiarazione del fratello?
Brevemente intervistato in auto mentre aspettava la sorella per
portarla via ha detto che a loro, i familiari, facevano solo piacere
tutte le manifestazioni d'affetto che ancora ci sono da parte dei
fans
Grazie Simone!
Adriano
2013-10-08 15:13:32 UTC
Permalink
quel pezzo di giornale lo conservo ancora
Adriano
2013-10-08 09:30:59 UTC
Permalink
Post by Simone Dalle Crode
Proprio non vi entra nella testa che stanno solo attuando i voleri di
Lucio ?
Ma che credete, quando stava male ed era ancora lucido, che non abbia dato
disposizioni per la sua eventuale dipartita ? Non mi pare di ricordare
funerali
pubblici... Il culto dei propri cari è solo un fatto privato, invece qua
mi pare vedere,
all'opposto dei talebani o iconoclasti, tanti piccoli crociati o
inquisitori ossessionati
dalle reliquie. Battisti lo si omaggia in tutt'altro modo, fatevene una
ragione
ma scusa Simone... non e quello che ho sempre sostenuto?
calypsos
2013-12-09 23:20:22 UTC
Permalink
Adriano <***@tiscali.it> ha scritto:
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cappella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
Oggi per caso (sala d'attesa del dentista) ho preso in mano "TV Sorrisi e
canzoni", e sfogliando a casaccio ho trovato due paginoni con varie foto
della traslazione della bara di Lucio. Impressionante e molto triste,
molta polvere, ma almeno c'era una foto di Lucio giovane, era bellissima.
--
Il giorno della fine non ti servirà l'inglese
c***@gmail.com
2014-01-11 15:04:02 UTC
Permalink
Post by Adriano
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cappella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
gia', e' una talebana, ci vuole anche privare del suo ricordo, tutto questo non e' normale, lo allontano' da Mogol e cosi' fini' la sua meravigliosa opera-
Stefano Baschetta
2014-01-17 11:42:14 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by Adriano
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/10/03/foto/lucio_battisti_la_cappella_a_molteno_rischia_la_demolizione-67798181/1/#1
gia', e' una talebana, ci vuole anche privare del suo ricordo, tutto questo non e' normale, lo allontano' da Mogol e cosi' fini' la sua meravigliosa opera-
casomai iniziò...

Continua a leggere su narkive:
Loading...